Trip4Tyria
a spasso per Tyria, Listed Fan Site - Sito Fan ufficiale
del MMORPG (gioco di ruolo online) Guild Wars

Gli Errori di Zorro^^

Gli Errori di Zorro^^

Riporto una discussione avuta dopo molte altre sull'uso della u dopo la q, che in italiano è normale. Regola che io bistratto perchè la "u dopo la q" non mi piace, la trovo inutile e mi da pure fastidio scriverla. Detto ciò nei documenti ufficiali  ecc. , non la tralascio mai... (grazie correttore automatico) perchè so che è un ERRORE e che non è facile da leggere. Nello stesso tempo uso scrivere senza, in tutti quei luoghi dove si scrive e ci si scambia opinioni senza impegno, con la leggerezza propria del tempo libero.


Premetto che sostanzialmente, l'interlocutore comprendeva la mia posizione...

Quote:
una domanda: in diversi punti ricordo di aver visto scritto qando invece di quando. è un errore tipico tuo o una cosa fatta apposta (e in questo caso perchè?)?


Quote:
[color=darkblue]eheh ... ho il vezzo di non mettere le u dopo le q...

ovviamente non nei documenti ufficiali ma nelle cose che scrivo per me e sui forum ecc...[/color]


Quote:
sì, immaginavo che fosse quello (la questione delle q). per un fatto di suono (teoricamente la u è superflua)?
o per qualcos'altro? jejeje, be', non è difficile... se q si legge [ku] in teoria è inutile mettere la u dopo. il problema nasce dal greco, in effetti, e dalle varie grafie che avevano per il suono [k], e di cui noi abbiamo uno strascico nella q, appunto. cioè, riassumendo, sì, ti capisco, e mi sembra una trovata intelligente, ma in un certo senso poco comunicativa, perchè non per tutti è così evidente...


Quote:
[color=darkblue]
è la prima volta che qalcuno capisce il mio punto di vista[/color]


Quote:
mah, sai, è più che altro un fatto di abitudine visiva... siamo abituati a vederlo anche con la u dopo, quindi quando ci viene a mancare la lettura si fa più difficile, bisogna davvero guardare la parola per capirla, e allora le gente si ritrova scomoda... credo che più che altro sia questo...


Quote:
[color=darkblue]c'è una discussione lunghissima su anobbiiii

ma di solito si tirano in ballo le regole grammaticali...

io capisco che ci siano e sia giusto rispettarle ... ma nello scrivere su un forum piuttosto che con un amico non è che cambi la vita ... ti scrivono x per dire per,  o :)
due punti parentesi chiusa per fare un sorriso... la mancanza della u non dovrebbe dar tanto fastidio...[/color]


Quote:
capisco le tue ragioni, ma in un certo senso è proprio la semplicità che mi fa continuare a mettere le u: semplicità di lettura e comunicazione: lettura perchè proprio a livello meccanico è più facile per noi, abituati come siamo, leggere "qu" che non "q", e comunicazione appunto eprchè la lingua ha certe regole ed è più facile rispettarle per essere compreso piuttosto che cambiarle. insomma, è vero che non ha senso quella u, ma toglierla mi sa di qualcosa che complica le cose nella pratica anche se nella teoria le rende più regolari. per questo io continuo a metterle :o)
d'altra parte è vero che il sistema non è coerente... anzi, io credo che la soluzione definitiva sarebbe scrivere in alfabeto fonetico (sto pensando di scrivere con quell'alfabeto i nomi propri nei racconti che progetto di scrivere), ma certo non sarebbe, introdotto adesso, che una complicazione.
l'ultima osservazione, probabilmente dettata da una mia personale incapacità di lettura di forum e comunità virtuali con interfacce complesse, è che mi sembra che il linguaggio e la sua visualizzazione (tecnica dei browser, ma anche pratica da parte nostra) siano già abbastanza pasticciati e complessi, appunto come dicevi tu, senza bisogno di aggiungere altre irregolarità (perchè effettivamente la q da sola lo è rispetto alle convenzioni dell'italiano), benché giustificate...
jajaja, ora penserai che sto con loro. in effetti no, sono con te, ma linguisticamente, non comunicativamente, e le battaglie linguistiche credo vadano combattute sul loro campo. in modo che magari poi possano davvero riformare il sistema (sembra impossibile, ma per il portoghese è appena stata fatta una riforma del genere) ;o)

Quote:

[color=darkblue]Devo dire innanzitutto che per qanto riguarda la motivazione da te portata qando dici "e le battaglie linguistiche credo vadano combattute sul loro campo. in modo che magari poi possano davvero riformare il sistema" è, finora, l'unico motivo per il qale potrei accettare di mettere la u...
La mia tuttavia, in qalche modo è una provocazione perchè fra tutti gli errori e le minchiate che saltano fuori qando si parla con "la gente", la u è l'unico non errore che si rende palese come tale e qindi salta all'occhio... ti dico che sto facendo una terribile fatica a continuare a esprimermi come vorrei circondato da gente che non lo fa... e che non si dica che non conta... conta si! se stai con gli zoppi cominci a zoppicare senza accorgertene...
Qindi la provocazione sta nel fatto che, un Errore così insignificante, se non fosse che ci disturba la semplicità di lettura e ci fa dire "ma che errore!", non potrebbe nemmeno essere paragonato a errori come la e senza accento o un'apostrofo o i vari congiuntivi che diventano altri tempi verbali senza alcuna logica e senso compiuto... anche qelli per me sono cose che rovinano la semplicità di fruizione del linguaggio![/color]


Ecco, naturalmente questa è una discussione in cui le parti si comprendono e si "appoggiano", tuttavia vi chiedo di sorvolare sul mio Errore e, nello stesso tempo pensarci...

La domanda è qesta: "E' possibile che un errore come la semplice omissione della ''u'' dopo la ''q"  dia tanto fastidio nonostante la pronuncia non cambi, e invece"e" senza accento e ha senza h o peggio (forme verbali), non siano per nulla o qasi mai  oggetto dicorrezione?

 

CON QuESTA intendo anche Scusarmi con coloro ai qUali dà più fastidio


Guarda io normalmente...

...sono una purista della lingua, ma ormai vedo così tanti errori in italiano che se non c'è la U dopo la Q non ci faccio una malattia.

 

Odio vedere il quà o dà... o quando si scrive il verbo essere senza accento dove va, i congiuntivi sbagliati, la gente che non sa cognugare un verbo nemmeno a pagarlo con tutto l'oro del mondo.

 

Odio vedere negli scritti tutte le abbreviazioni tipo sms: tvb, km, xchè o altre... 

 

Purtroppo l'italiano sta andando in rovina e non è certo una u dopo la q che lo rovina, ma tutte quelle persone che invece di scrivere italiano usano abbreviazioni o parole che non appartengono in nessuno modo all'italiano.

 

Chissà forse un giorno l'italiano tornerà ad essere scritto decentemente, ma non ci spero U_U

--------------------------------------------------

Ailinen Greenleaf: Elementalista del fuoco

Beltane Greenleaf: Minion Master

Falis Greenleaf: Derviscia

--------------------------------------------------